giovedì 22 aprile 2010

Kubistudio Openday: Audio F.L.O.S.S. e libertà digitali aperte a tutti

Tratto dal blog di Kubistudio
Con piacere vi invitiamo all’Openday del Kubistudio, due giornate in cui lo studio sarà aperto a tutti e in cui lo studio mostrerà attraverso alcuni workshop i propri servizi.

Venerdì 14 Maggio sarà una giornata dedicata alle aziende e vedrà la partecipazione di GNUfunk e Opencreativity

Sabato 15 Maggio sarà dedicato alle bands e artisti e oltre agli workshop tecnici di registrazione e mix ci sarà il workshop dedicato alle libertà digitali in collaborazione con Wikimedia Italia, GNUFunk e BuskerLabel.

Il programma è scaricabile in pdf dal sito www.kubistudio.it

Che dire? Save the date!


AGGIORNAMENTO: La divisione FLOSS del Kubistudio si è staccata e ha aperto un nuovo studio il T.Rex Studio.

10 commenti:

darkbasic ha detto...

Complimenti vivissimi per lo studio e per il blog che ho scoperto per puro caso leggendo il feed di pollycoke.
Sono un utente linux da molti anni ma mi sono affacciato da poco alla produzione audio con il pinguino, grazie soprattutto alle recenti patch sperimentali che aggiungono il supporto per la mia scheda audio (http://www.youtube.com/watch?v=dKWrkGwey3g).
Proprio stasera ho fatto le prime prove di registrazione con tastiera e voce in vista delle prove di sabato in cui si aggiungeranno chitarra acustica, basso e batteria.

Ciao,
Darkbasic

Audiophilo ha detto...

Ciao Darkbasic, benvenuto sul blog. Ti ringrazio per i complimenti. Ho visto il video, 1,3 ms di latenza è un ottimo risultato davvero, complimenti a te in questo caso :-)

darkbasic ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ilcristopagano ha detto...

Grandissimi!
Il 15 ci sarò sicuramente cosi traggo un po di materiale interessante per la mia tesina!
Bella!

Audiophilo ha detto...

Ciao ilcristopagano, ti aspettiamo! Se possiamo essere d'aiuto alla tua tesi ben volentieri.
Ci vediamo sabato!

doctorhouse ha detto...

Ciao, domani mi piacerebbe venire a visitare lo studio. Suono in un gruppo e per la registrazione usiamo ardour e jack. Non sono vicinissimo, partirei da Prato, coglierei l'occasione per fare un giro e per arricchire le mie conoscenze nel campo della registrazione.

Noe is not Unique ha detto...

Ciao Giorgio,è stato un piacere avervi conosciuto sabato al Kubi.
Giornata fantastica!
Io sono Nicola ero li con la mia ragazza (Mika) e avevamo attaccato a parlare di Stallman..
Vedere ubuntustudio e ardour all opera con 13 tracce simultanee è stato commovente ..lacrime!!Sei un grande hai fatto un lavoro immenso complimenti.Spero ci saranno altre occasioni x incontrarci.Io sono entrato nel mondo libre da un anno scarso.i saggi mi hanno cambiato la vita!
Tra poco col mio gruppo faremo un sito che conterrà il più alto numero di contenuti liberi possibili...Faremo anche una sezione friends dove ovviamente il tuo blog (stupendo) e il sito del kubi avranno spazio!
A presto :-) N noe1978(at)alice.it

Audiophilo ha detto...

Ciao Noe,
mi ricordo di te, grazie per essere passato all'Openday e grazie per il commento entusiastico.
Lo studio è aperto 7/7 tornaci a trovare quando vuoi!
In bocca al lupo anche per il tuo progetto, tienimi aggiornato.
A prestp

Noe is not Unique ha detto...

Ciao,grazie mille x l'invito tornerò sicuramente a trovarvi presto (con uno zaino carico di birre ;-)).
Nel frattempo continuo a studiarmi ubuntu-studio ed ardour & co...venendo da windows (aihmè come tutti i peccatori) ho una scheda tascam (la usavo col seppur ottimo reaper)che ora come ora prenderei solo a calci a causa della sua totale mancata compatibilità con linux...
Scusa una domanda ho da farti : che ne pensi dei flac? Registri in questo formato x caso ?
Gli xiph fanno cose incredibili...
Buona giornata

Audiophilo ha detto...

Flac è un ottimo codec poichè è Lossless quindi ha un comportamento più simile a "zip" che a "mp3".
Lo uso spesso come file di interscambio quando mi è concesso